Archivio

Archivio Novembre 2008

Una serata per ricordare gli 88 anni dell?Associazione Seghizzi: 12 novembre 2008

14 Novembre 2008 Nessun commento

Alla presenza del Prefetto di Gorizia, dott.ssa Maria Augusta Marrosu, del prof. Maurizio Salomoni per la Provincia di Gorizia e del dott. Angelo Palumbo per la Fondazione Carigo sono stati assegnati e consegnati i diplomi e le tessere sociali ai soci collaboratori dell’Associazione Seghizzi per il 2008: Francesca Avian, Bojana Balic, Federica Balliana, Vanja Bastiani, Carlo Bernardis, Ana Ceh Bogunovic, Chiara Celant, Irene Costantini, Stefania De Corti, Angela Ferrari, Marco Grano, Vesna Kr?išnik, Chiara Macuz, Giulia Mastropirro, Stefano Minniti, Valentina Paro, Lara Pizzone, Carlotta Quaini, Giulia Reparati, Sonia Macor Rossetto, Roberta Rovere, Morena Sacilotto, Serena Segat, Daniela Stabile, Erica Tentor, Camilla Torri. Questa cerimonia non rappresenta soltanto un gesto simbolico in occasione della celebrazione dell’88° anniversario dell’Associazione Seghizzi, ma esprime anche la vitalità di un Istituto che da decenni onora, in particolare, la città di Gorizia, ma anche l’Italia intera con una serie prestigiosa di iniziative, fra le quali spicca il Concorso internazionale di canto corale “Seghizzi”. Proprio questo aspetto del prestigio e dell’impegno continuato e sistematico è stato sottolineato nel saluto delle Autorità presenti e nello stesso messaggio che il Presidente della Giunta Regionale Renzo Tondo ha voluto rivolgere all’Associazione in questa occasione. Il Presidente Montiglio ha sinteticamente citato solo alcuni dati statistici degli ultimi 15 anni, che, con espressione quanto mai efficace suonano così “Quando i numeri cantano”. Ecco alcuni di questi numeri del concorso corale: cori iscritti 959, cori ammessi 457, cori partecipanti 408, esecutori corali 12.639, aggregati 2.425, ore spettacolo 678. Gli eccellenti risultati ottenuti sul piano qualitativo giustificano il robusto sostegno finanziario, in particolare della Regione Friuli Venezia Giulia e degli altri Enti (Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Fondazione Carigo, Camera di Commercio di Gorizia, Comune e Provincia di Gorizia), anche se la responsabilità amministrativa del vicepresidente della “Seghizzi” Roberto Madotto comporta un’attenzione e un impegno particolari, considerati i tempi difficili che stiamo vivendo. Speciali riconoscimenti d’onore sono stati attribuiti al coro della Basilica di Aquileia e al Coro “Lorenzo Perosi” di Fiumicello per il fattivo contributo di collaborazione nella realizzazione delle manifestazioni internazionali. Cecilia Seghizzi, quanto mai vivace e loquace, ha donato all’Associazione un suo quadro, ricordando che ha avuto l’opportunità di vederla nascere e che il livello raggiunto la rende particolarmente soddisfatta, anche se i traguardi verso il meglio non hanno mai confini. Nell’ambito della serata si è esibito, fra gli applausi del pubblico presente, anche l’Ensemble vocale da camera Cecilia Seghizzi diretto da Marko Munih e composto dai soprani Maria Matveeva, Milena Košuta, Majda Luznik; dai contralti Chiara Brunello, Serena Catullo, Arianna Figallo; dai tenori Luciano Figelli, Roberto Cozzarin, Oton Leban; dai bassi Bogdan Brecelj, Italo Montiglio, Giovanni Alberico Spiazzi. L’incontro si è concluso in piacevole atmosfera sociale, favorita da una pastasciutta comunitaria e da un brindisi per il futuro dell’Associazione.