Home > Argomenti vari > Festival Seghizzinregione, Duo Terni-Cirillo, 17 luglio 2017

Festival Seghizzinregione, Duo Terni-Cirillo, 17 luglio 2017

15° FESTIVAL INTERNAZIONALE SEGHIZZINREGIONE

lunedì 17 luglio 2017, ore 21

Gorizia, Sede dell’Associazione Seghizzi, Corso Verdi 85

Ingresso libero fino esaurimento posti disponibili

Duo pianistico

Adriano Cirillo – Filippo Terni

Wolfgang Amadeus Mozart

(Salisburgo, 27 gennaio 1756 – Vienna, 5 dicembre 1791)

Sonata in Re Maggiore K 381

Allegro, Andante, Allegro assai

Gaetano Donizetti

(Bergamo, 29 novembre 1797 – Bergamo, 8 aprile 1848)

Sonata in Fa Maggiore

Sonata in Sib Maggiore

Moritz Moszkowski

(Breslavia, 23 agosto 1854 – Parigi, 4 marzo 1925)

Danze Spagnole op. 12

ADRIANO CIRILLO, nato a Bari ha seguito i corsi di Pianoforte, Composizione, Organo e Clavicembalo presso il Conservatorio “Niccolò Piccinni”. Vincitore dei concorsi a cattedre per l’insegnamento dell’Educazione musicale nelle scuole medie, ha rifiutato tale titolarità per dedicarsi, su suggerimento e affettuosa insistenza del suo maestro Nino Rota, all’insegnamento del Pianoforte Principale cattedra della quale è stato titolare dal 1975 presso il Conservatorio N. Piccinni di Bari. Nel curriculum didattico conviene ricordare, tra l’altro, l’incarico di direttore vicario presso il Conservatorio di Monopoli e gli incarichi ispettivi affidatigli dal Ministero in svariati Istituti Musicali Pareggiati. In contemporanea non ha trascurato l’attività artistica sia seguendo corsi di perfezionamento in Italia ed all’estero con borse di studio del Ministero degli Affari Esteri sia esibendosi come solista ed in complessi da camera da lui fondati e diretti nel passato; tra gli altri Antica e Nuova Musica, Musicamera80, Piccola Camerata Leo, ed il Trio di Bari che attualmente opera in campo nazionale ed internazionale effettuando concerti e registrazioni per la Rai ed emittenti di stato estere: all’uopo è necessario ricordare le registrazioni effettuate per la Rai del Trio di Granados (L’oro della musica) del Trio di Debussy in prima assoluta (Giovani musicisti Rai 2), del Trio di Turina (Radio Vaticana) del Triplo concerto di G.F. Malipiero (Sinfonica di Bari) ecc. Nè meno intensa è stata la sua partecipazione a giurie nazionali ed internazionali a dimostrazione di un indubbio prestigio raggiunto nell’attività didattica e professionale. Significativi momenti della sua carriera artistica sono stati i numerosi concorsi vinti tra i quali il I premio al Martucci di Capua ed il I Premio al R. N. G. C. di Roma. Come compositore ha ottenuto lusinghieri successi di critica e di pubblico con il balletto Hydrogenos (Teatro Petruzzelli di Bari), Variazioni sopra un tema di Paganini per chitarra (R. T. B. Belga), A la maniere de Poulenc per clarinetto e pianoforte (Festival della Valle d’Itria), Filastrocche su testi di Gianni Rodari, per voce e pianoforte (Regio di Parma) Baccanale per pianoforte (Regio di Torino) e le musiche di scena per L’Orfeo di J. Cocteau, i Diari di Bertoli, Qui comincia la sventura di S. Tofano e altre. Sempre interessato nel campo della riscoperta di autori del passato si dedica alla ricerca di manoscritti inediti dei quali cura la pubblicazione. Le sue composizioni e revisioni sono edite dalla UT Orpheus di Bologna, dalla Carish di Milano, dalla Berben di Ancona e dalla H. H. di Londra. Componente della commissione artistica del Concorso internazionale di canto corale Seghizzi di Gorizia, è attualmente titolare della cattedra di Pianoforte principale presso il Conservatorio Gerolamo Frescobaldi di Ferrara.

FILIPPO TERNI nato a Ferrara, ha iniziato gli studi musicali presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” con Rina Cellini diplomandosi in seguito in pianoforte con Adriano Cirillo con la votazione 10 e lode e menzione d’onore. Parallelamente ha conseguito la Laurea Magistrale in Economia presso l’Università degli Studi di Ferrara. Nel 1998 e 2003 è risultato vincitore del primo premio al Concorso Internazionale Pianistico di Varenna “Lario in Musica” e nel 2006 gli viene assegnata la borsa di studio “S. Pertini” a Ferrara. E’ stato invitato a esibirsi come solista in prestigiosi Auditorium e Teatri nazionali con successo di pubblico e di critica. Tra i numerosi concerti effettuati vale la pena ricordare quello di inaugurazione del 48° Concorso Internazionale “Cesare Augusto Seghizzi” di Gorizia ed il concerto al Teatro Alighieri di Ravenna nell’ambito della manifestazioni di “Ravenna Festival”. Non ha tralasciato il suo impegno nella musica da camera producendosi in svariate formazioni musicali. Nel 2010 ha registrato un recital pianistico con musiche di Mozart, Schubert e Debussy edito da Montefeltro E. M. e sempre nello stesso anno è entrato a far parte nel consiglio di presidenza dell’Associazione C.A Seghizzi di Gorizia diventando nel 2015 Direttore Artistico dell’area audiovisiva, produzioni ed Edizioni Discografiche Seghizzi “EdiS”. Sempre attento a tutti i generi musicali si è interessato anche alla pratica compositiva diventando autore di numerose produzioni musicali edite dalla Montefeltro E. M., Wait Lab Records e You Da One Deutschland. Nell’anno 2014 l’Accademia di Belle Arti di Bologna lo ha incaricato di comporre la colonna sonora per il film “Short Film About Cain”. Nel 2015 esce il suo album “Piano Solo” edito da You Da One Dutschland.

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...
Codice di sicurezza: