Archivio

Post Taggati ‘presentazione’

Conferenza stampa presentazione Seghizzi 2015

2 Giugno 2015 Nessun commento

Sabato 13 giugno 2015 alle ore 11.00 nella Sala Bianca del Municipio di GORIZIA avrà luogo la presentazione ufficiale delle manifestazioni Seghizzi 2015 ed in particolare del 54° concorso internazionale di canto corale Seghizzi, del 13° Festival internazionale Seghizzinregione e delle altre iniziative collegate agli eventi Seghizzi.

http://www.seghizzi.it

Associazione Seghizzi – Comunicato stampa 14 giugno 2014

16 Giugno 2014 Nessun commento

Alla presenza del presidente della Fondazione Carigo Gianluigi Chiozza, del consigliere regionale Diego Moretti, di Luca Cagliari coordinatore della commissione cultura del comune di Gorizia, della evergreen Cecilia Seghizzi (prossima alle 106 primavere!), della presidentessa del KCL Bratuz Franka Zgavec, del prof. Davide Macculi per l’ICM di Gorizia, della dott.ssa Manuela Spacapan dei componenti del Consiglio direttivo e di soci della Associazione Seghizzi ha avuto luogo, sabato 14 giugno 2014, la conferenza stampa di presentazione degli eventi Seghizzi 2014.

A Gorizia ed in regione dal 12 al 21 luglio prossimo si rinnova infatti l’appuntamento con le manifestazioni musicali internazionali “Seghizzi”: un cartellone di ben 35 concerti ed altre iniziative culturali e musicali che coinvolgeranno, oltre al capoluogo isontino, altre dieci località del territorio regionale (Grado, Spilimbergo, Fiumicello, Monfalcone, Coseano, Gradisca d’Isonzo, Mortegliano, Tolmezzo, Cervignano del Friuli, Gonars).

La parte del leone, come sempre, la faranno il concorso internazionale di canto corale Seghizzi giunto alla 53esima edizione ed il 12° Festival Seghizzinregione con il clou del 26° Grand Prix Seghizzi domenica venti luglio, pomeriggio e sera, al Teatro Verdi di Gorizia. Una kermesse i cui protagonisti (musicisti, esecutori e coristi) provengono da Austria, Belgio, Cina, Croazia, Filippine, Italia, Lettonia, Paesi Bassi, Polonia, Russia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Taiwan, Ungheria. La struttura del concorso corale presenta una novità, poichè la tradizionale fase unica di selezione si articolerà in una fase semifinale e finale per accedere al Grand Prix. Questa gradualità di valutazione rende la competizione corale più severa, ma anche più spettacolare e meno “scontata” nei suoi esiti finali. Anche per questo motivo la giuria internazionale è stata ampliata a dieci componenti: Kaspars ?damsons (Riga, Lettonia), Ivo Antognini (Aranno, Svizzera), Marleen De Boo (Antwerp, Belgio), Pietro Ferrario (Milano, Italia), Francisco Josè Herrero Cabrera (Tenerife, Spagna), Valér Jobbágy (Pecs, Ungheria), Eugeniusz Kus (Stettino, Polonia), Mauro Marchetti (Roma, Italia), Geert-Jan Van Beijeren (Zwolle, Paesi Bassi), Sebastjan Vrhovnik (Lubiana, Slovenia).

Il pubblico, come sempre, ritroverà un’ampia gamma di repertori, adatti a tutti i gusti e a diversi interessi: dalla musica antica a quella contemporanea, dal sacro al profano, dal classico al popolare, al jazz, pop, blues, negro spiritual, con diversificati organici vocali: voci femminili, maschili e miste, con accompagnamento strumentale e “a cappella”. Se si considerano poi anche gli altri concerti strumentali e vocali (solistici e cameristici) l’offerta musicale è davvero imponente e variegata, per cui Gorizia, almeno per dieci giorni, diventerà una piccola capitale della musica. In tal senso già si prefigura il progetto musicale “Seghizzi” del futuro, come “offerta musicale” a 360°, in modo da superare lo stereotipato confine tra generi musicali differenti. Questo superamento delle barriere tra generi musicali si allarga poi ulteriormente anche alla poesia con l’istituzione del 1° Premio internazionale “Poesia in musica”. Un’ultima sottolineatura. Troppo frequentemente l’attenzione alla dimensione musicale degli eventi fa dimenticare che ciascuno dei partecipanti (gruppi, cori o concertisti) rappresentano una città, un territorio, uno Stato. Questa visione aperta ed allargata della musica ci porta a tenere in considerazioni gli aspetti sociali, culturali, linguistici, storici e geografici dei protagonisti. Proprio quest’anno, coincidenza vuole che la maggior parte dei cori partecipanti al Concorso rappresentino località legate a fiumi o mari. Si potrebbe parlare dunque di un evento emblematicamente nel segno di un elemento primordiale come l’acqua che si aggancia a quella splendida realtà del fiume Isonzo e del vicino mare della nostra regione.

Fra le molte collaborazioni (istituzionali, associative, aziendali ed individuali) che consentono alla “Seghizzi” di realizzare un progetto di così ampio respiro è giusto ricordarne almeno una in particolare, cioè quella con gli Incontri Culturali Mitteleuropei di Gorizia, la cui stagione musicale cameristica ed il congresso fanno corpo unico con il calendario Seghizzi. E’ doveroso infine ricordare il determinante sostegno dell’Assessorato alla cultura della Regione Friuli Venezia Giulia integrato significativamente da quello della Fondazione Carigo e dalla CCIAA di Gorizia. Speriamo che anche comune e provincia di Gorizia facciano la loro parte. Come per il passato tutti gli eventi saranno supportati da una diversificata rete di pagine web con informazioni, programmi, foto, registrazioni audiovisive, che accompagneranno tutte le fasi dell’intenso calendario. E’ proprio questa rete online internazionale, con un vasto seguito quotidiano di visitatori, ciò che rafforza la “Seghizzi” come punto di riferimento storico non solo per la musica corale, anche per la cultura musicale in generale. Il fatto, poi, di poter disporre di una nuova sede al centro della città, proietta l’Associazione Seghizzi in un futuro carico di nuove speranze e nuovi progetti. (mi)

http://www.seghizzi.it

Sintetica presentazione del 51° concorso e festival internazionale di canto corale Seghizzi

7 Ottobre 2011 Nessun commento

Abbiamo il piacere di comunicarvi che il 51° Concorso e Festival internazionale di canto corale “Seghizzi” avrà luogo dal 12 al 16 luglio 2012.

Principali caratteristiche

*          Il Concorso permette ai cori ampie possibilità di scelta dei repertori musicali, per tutti gli organici vocali, senza limiti al numero degli esecutori.
*         Il monte-premi in denaro è estremamente interessante (€ 23.000,00)
**       30 premi speciali (per i direttori, per i repertori, per i diversi organici vocali)
**      Medaglie per fasce di merito (Oro, Argento, Bronzo)
***    Assegnati ai cori contributi finanziari proporzionali alla distanza del Paese di provenienza

Possibilità ed altri elementi di interesse

>          Conoscere una regione europea (il Friuli Venezia Giulia) ricca di offerte paesaggistiche, storiche, artistiche, enogastronomiche, turistiche (specialmente legate alle belle spiagge ed alla magnifica costa)

>          La vicinanza di Venezia, per secoli città al centro della storia e dell’arte

>         La vicinanza di Trieste, capoluogo della regione, e di Lubiana, capitale della Slovenia

Per ulteriori informazioni consultare

  1. la nostra Home Page http://www.seghizzi.it
  2. il nostro Archivio aggiornamenti (dal 2003) http://seghizzinews.blog.tiscali.it
  3. il nostro Archivio fotografico online http://www.flickr.com/photos/seghizzi2007/collections/ 
  4. il nostro nuovo Archivio video http://www.youtube.com/seghizziworld

 

Nella speranza di poterci incontrare, vi salutiamo cordialmente
Il Comitato Organizzatore Seghizzi

Questa sera presentazione degli eventi Seghizzi 2010 e consegna delle tessere sociali e d’onore

19 Gennaio 2010 Nessun commento

Oggi martedì 19 gennaio alle ore 20.00, presso il Kulturni center Lojze Bratu? di viale XX Settembre 85 a Gorizia, l’ Associazione Seghizzi presenterà ufficialmente i programmi culturali e musicali programmati per il 2010, anno del 90° anniversario di fondazione. La serata sarà aperta da una breve esibizione del Coro Seghizzi di Gorizia, del coro Perosi di Fiumicello e del coro della Basilica di Aquileia. Successivamente saranno annunciati ufficialmente i nomi dei componenti della giuria internazionale del concorso corale e della commissione artistica. Le autorità presenti consegneranno i diplomi di socio d’onore a persone ed Enti che hanno collaborato significativamente nella realizzazione dei progetti Seghizzi, contribuendo a rafforzare e a qualificare maggiormente le attività dell’Associazione. Un ricordo affettuoso sarà rivolto alla memoria di Giovanni Vezil già presidente della "Seghizzi" per ben 17 anni. Saranno inoltre citate le importanti adesioni al comitato d’onore per questo anno speciale, a partire dai membri del governo nazionale fino ai rappresentanti degli enti locali. I soci, la stampa e le autorità avranno infine modo di essere aggiornati sui programmi del 2010, per i quali l’Associazione Seghizzi sta compiendo uno sforzo eccezionale sia per qualità dell’offerta sia per ampiezza delle proposte. È giusto infine ricordare i nomi dei nuovi destinatari dei diplomi d’onore: Alessandro Bonfanti, Marko Munih, Eddi De Nadai, don Rossano Zanellato (direttore del Convitto salesiano San Luigi), Vincenzo Compagnone (caposervizio Messaggero Veneto di Gorizia), Franca Zgavec (presidente del KDB), Boris Visintin (direttore del Palace Hotel), Mauro Ungaro (direttore di Voce Isontina), Sante Fornasier (presidente Feniarco e USCI), Silvan Kersevan (direttore della Scuola Di Musica Komel), Dijaski Dom di Nova Gorica, Primorski Dnevnik, redazione de Il Piccolo di Gorizia, Mitja Cevdek contitolare della Grafica Goriziana. La presenza, in particolare, del prefetto di Gorizia dott.ssa Maria Augusta Marrosu e di Cecilia Seghizzi sottolinea infine i due versanti della serata, quello istituzionale e quello associativo, che si concluderà, come da tradizione, con un’amichevole pastasciuttata corale.

Prosegui la lettura…

19 gennaio 2010 – Presentazione Eventi Seghizzi 2010

13 Gennaio 2010 Nessun commento

Martedì 19 gennaio 2010 alle ore 20.00 a Gorizia presso il Kulturni Center "L. Bratu?" in via XX Settembre 85 serata di presentazione degli eventi programmati per l’anno 2010, 90° anniversario di fondazione dell’Associazione Seghizzi e consegna delle tessere d’onore a personalità ed istituzioni benemerite. L’incontro sarà aperto da una breve introduzione musicale del coro Seghizzi di Gorizia, del coro Perosi di Fiumicello e del coro della Basilica di Aquileia. Al pianoforte David Giovanni Leonardi. La manifestazione avrà la durata di un’ora al massimo. Al termine dell’incontro soci, amici e simpatizzanti si ritroveranno assieme per una corale pastasciuttata.

Prosegui la lettura…

Conferenza stampa di presentazione delle manifestazioni Seghizzi 2009

22 Maggio 2009 Nessun commento

Sarà particolarmente gradita la vostra presenza alla conferenza stampa di presentazione delle manifestazioni musicali internazionali Seghizzi 2009, che avrà luogo presso la Sala Bianca del Municipio di Gorizia martedì 26 maggio alle ore 11.30. Per motivi organizzativi ci sarà utile poter ricevere un cenno di conferma della vostra gradita partecipazione all’incontro. Cordiali saluti !

Prosegui la lettura…

Conferenza Stampa presentazione manifestazioni musicali Seghizzi 2007

26 Giugno 2007 Nessun commento

Giovedì 28 giugno alle ore 11.30 presso la sede della Associazione Seghizzi alla presenza dei rappresentanti del Comitato Organizzatore, dei rappresentanti degli Sponsor pubblici e della Stampa avrà luogo la presentazione ufficiale delle manifestazioni musicali internazionali Seghizzi 2007.
Riferimenti: SEGHIZZI HOME PAGE

Categorie:Senza categoria Tag: , , , , ,

Conferenza stampa di presentazione delle manifestazioni musicali internazionali

2 Luglio 2005 Nessun commento

Conferenza stampa di presentazione delle manifestazioni musicali internazionali

?C. A. Seghizzi? 2005

Gorizia, 1 luglio 2005 ? ore 12.30 – sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia

Nella sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia il presidente dell?Associazione Corale goriziana ?C.A. Seghizzi?, Italo Montiglio, ed il presidente della Fondazione avv. Franco Obizzi hanno presentato le manifestazioni musicali internazionali dell?Associazione ?C.A. Seghizzi? che si terranno dal 4 al 14 luglio 2005. Presenti, oltre ai rappresentanti della stampa, una delegazione del Comitato Organizzatore Seghizzi e della Fondazione Carigo.

Le iniziative prenderanno avvio all?Auditorium di Via Roma a Gorizia, con l?11° Concorso Internazionale di Canto Solistico ?C.A. Seghizzi? al quale prenderanno parte ben 32 cantanti, provenienti da 12 nazioni (Austria, Germania, Russia, Serbia, Grecia, Corea del Sud, Giappone, Macedonia, Svizzera, USA, Italia e Francia) a conferma del credito di cui sta godendo questa competizione del tutto speciale. Anzi la specialità quest?anno è accentuata dall?ampliamento delle categorie di repertorio, che si apre alla musica oratoriale e alla cantata, oltre alla tradizionale sezione della musica vocale cameristica e liederistica.

Nella fase eliminatoria del 4 luglio verrà selezionato almeno un terzo dei cantanti, i quali accederanno alla finale del giorno successivo. Alla fine saranno resi noti i vincitori per i quali inizieranno le prove di concertazione della Cantata ?Stabat Mater? di Luigi Boccherini, dell?Oratorio ?Jephte? di Giacomo Carissimi e dei ?Carmina burana? di Carl Orff. Va rilevata in questa edizione la collaborazione con il conservatorio ?Jacopo Tomadini? di Udine, la cui orchestra d?archi, diretta da Walter Themel, accompagnerà l?esecuzione dello ?Stabat Mater? nella basilica di Aquileia (UD), grazie anche alla particolare disponibilità della ?Fondazione per la conservazione della basilica?.

La giuria del concorso solistico sarà composta da Ariane Hollaender-Caliks (Austria), Pavel Baxa (Rep. Ceca), Marko Munih (Slovenia), Margaret Baker (Australia), Irma Capace Minutolo, Romina Basso ed infine Andrea Giorgi (Italia), presidente della giuria. Con piacere segnaliamo la presenza in giuria del mezzosoprano Romina Basso, vincitrice del primo concorso internazionale di canto cameristico ?Seghizzi?.

Il 7 luglio prenderà il via anche il 44° Concorso Internazionale di Canto Corale ?C. A. Seghizzi?, preceduto dai concerti di Seghizzinregione, un circuito che toccherà le località di Mossa (GO), Fiumicello (UD), S. Giorgio di Nogaro (UD) e naturalmente il capoluogo isontino stesso. L?ultimo concerto di Seghizzinregione avrà luogo a Villesse il giorno 11 luglio. Dopo una rigorosa selezione, effettuata da un?apposita commissione artistica internazionale, 25 cori sono stati ammessi al concorso, per un totale di circa 800 esecutori.

Da evidenziare inoltre l?appuntamento del 7 luglio alle ore 14 con i dieci cori della sezione B (con programma libero) all?Auditorium Fogar di Gorizia. Seguirà alle ore 21 al Teatro Verdi di Gorizia l?inaugurazione del concorso Corale con l?esecuzione dei ?Carmina burana? di Carl Orff nella versione per orchestra, cori e solisti; ovviamente cori e solisti selezionati dai rispettivi concorsi ?Seghizzi?. L?8 luglio sarà una giornata tutta ?aquileiese?, infatti potremo ascoltare alle ore 15.30 la ?Musica policorale? (uno spettacolo anche da vedere) che troverà spazio nella splendida cornice della Basilica di Aquileia. Alla sera, sempre in basilica, i concerti di musica sacra con musiche di Boccherini e Carissimi.

Il 9 luglio, all?Auditorium di Via Roma, a partire dalle ore 9.00 si esibiranno i cori della categoria I, con programma storico polifonico, mentre nel pomeriggio avranno luogo le esecuzioni della categoria II, con programma monografico di polifonia. Giornata intensissima ed importante poiché rappresenta il nucleo più impegnativo della competizione corale, tant?è che da esso emergerà il coro che rappresenterà il concorso ?Seghizzi? al prossimo Gran Premio Europeo di canto corale.

Nella mattinata di domenica 10 luglio si potranno ascoltare i brani finalisti del 2° concorso internazionale di composizione corale, a cui seguiranno le esibizioni della categoria VI del concorso corale (musica leggera e jazz). Non poteva mancare nel pomeriggio l?appuntamento tradizionale con la musica popolare che coinvolgerà anche il pubblico nell?assegnazione dei premi di gradimento. Alle ore 21 gran finale con la serata di gala dei cori vincitori: un concerto particolarmente variegato ed interessante che (per la prima volta al ?Seghizzi?) vedrà accomunati nella stessa serata i cori vincitori delle sezioni polifoniche classiche con quelli della musica popolare e leggera.

Con questo atto si concluderà la 44esima edizione del concorso corale Seghizzi ed anche del difficile impegno della giuria presieduta da Andrea Giorgi e composta da Fabrizio Barchi, Roma (Italia); Pavel Baxa, Praga (Rep. Ceca); Marco Berrini, Milano (Italia); Pietro Ferrario, Milano (Italia); Geert Hendrix, Lier (Belgio); Jesper Grove Jørgensen, Klampenborg (Danimarca); Eva Kollàr, Budapest (Ungheria); Eugeniusz Kus, Stettino (Polonia); Jochen Modeß, Greifswald (Germania); Marko Munih, Lubiana (Slovenia); Ragnar Rasmussen, Tromso (Norvegia); Michel Tranchant, Lione (Francia); Jan Yngwe, Göteborg (Svezia).

Il ?36° Convegno Europeo di Studi sulla Educazione Musicale e sulla Musica Corale? concluderà gli eventi musicali ?C.A. Seghizzi 2005?. Dal giorno 11 al 14 luglio, all?Auditorium di Via Roma, si svolgeranno i lavori congressuali ed i laboratori di educazione musicale. Si tratta di un?offerta culturale particolarmente ricca che vedrà la partecipazione di ben 32 relatori suddivisi fra la sezione pedagogica e quella musicologia alla presenza di circa 15° congressisti.

Da sottolineare le novità di quest?anno: il concerto inaugurale con un?opera particolarmente popolare presso il pubblico più vasto, quali sono i ?Carmina Burana? di C. Orff, una proposta profana che trova equilibrio e corrispondenza nel concerto straordinario dell?8 luglio nella Basilica di Aquileia, con la realizzazione dello ?Stabat Mater? di Luigi Boccherini (1743-1805) e dell?oratorio ?Jephte? di Giacomo Carissimi (1605-1674); due anniversari che sono così degnamente celebrati grazie anche alla collaborazione della Fondazione per la conservazione della basilica di Aquileia ed al rilevante contributo musicale offerto dal Conservatorio di musica ?Tomadini? di Udine, che collabora a questa iniziativa con la propria orchestra d?archi, diretta da Walter Themel. Va ricordata anche l?assegnazione del 1° premio nazionale Seghizzi ?Una vita per la direzione corale? al musicista trentino Giuseppe Nicolini. Da non dimenticare la piccola ma significativa novità costituita dalla nuova veste tipografica del programma del concorso corale, che presenta una ricca messe di informazioni e che soprattutto contiene i testi letterali integrali dei concerti straordinari. La ciliegina di questa torta musicale può essere identificata nel CD edito dall?associazione Seghizzi con una selezione dedicata al ?900 del repertorio eseguito lo scorso anno dai prestigiosi cori del 16° gran premio europeo di canto corale. In uno sguardo panoramico possiamo concludere dicendo che la proposta culturale della Seghizzi non solo si è ampliata nella sua durata con 10 giorni ininterrotti e fitti di iniziative, coprendo una vasta area di interessi artistici, da quello di una selettiva amatorialità al professionismo dei cantanti, dalla musica antica a quella contemporanea, ma ha anche allargato la propria presenza in ambito regionale articolandosi in concerti di alto profilo.

Il presidente dell?associazione ?C. A. Seghizzi?, Italo Montiglio, ha ringraziato pubblicamente tutti coloro che hanno contribuito finanziariamente alla realizzazione delle manifestazioni musicali dell?associazione: l?Assessore alla Cultura della Regione Friuli Venezia Giulia, la Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, il Comune, la Provincia e la Camera di Commercio di Gorizia. Potendo inoltre contare sulla cooperazione dell?Università di Trieste (Dipartimento dell?Educazione) dell?Università di Udine con i corsi di laurea in Traduttori ed Interpreti e Relazioni Pubbliche, nonché sulla generosa collaborazione di quasi un centinaio di volontari esterni provenienti da alcuni cori dell?area isontina, l?Associazione ?C.A. Seghizzi? è in grado di offrire un prodotto culturale di alta qualità, prestigio e complessità a livello internazionale, rendendo così onore a Gorizia, che ancora una volta emerge come fiore all?occhiello della cultura musicale regionale e nazionale.

Riferimenti: Accesso pagine web Seghizzi

Presentazione del CD (cori vincitori del Concorso Seghizzi 1993-2003)

13 Luglio 2004 Nessun commento

Informiamo con piacere che giovedì 15 luglio al termine della sessione congressuale mattutina, alle ore 12.00 ca., all?Auditorium di via Roma a Gorizia, sarà presentato il CD che raccoglie una selezione di esecuzioni di cori vincitori del concorso corale Seghizzi dal 1993 al 2003. Si tratta di un evento unico nella storia del Concorso Seghizzi, dunque tale da suscitare un vasto interesse non solo nel settore degli appassionati del canto corale e fra tutti coloro che con il loro impegno hanno contribuito a creare ed accrescere lo straordinario patrimonio culturale e musicale della ?Seghizzi?, ma anche fra i ?non addetti ai lavori? sensibili al fascino della musica e dell?arte.
Riferimenti: CD cori vincitori concorso Seghizzi 1993-2003